Aereo

(14 febbraio 2017)        



22. Seminario del carico aereo
26 & 27 gennaio 2017
Victoria-Jungfrau Grand Hotel & Spa, Interlaken

Industria 4.0, interconnessione digitale, ottimizzazione della catena del valore aggiunto, mobilità e trasparenza sono state solo alcune delle parole chiave con cui Fabio Regazzi, Consigliere nazionale e Presidente dello SSC, ha aperto il Seminario del carico aereo 2017, dando il benvenuto a tutti partecipanti.
Il presidente ha messo in risalto aspetti importanti che permettono di trovare nuove soluzioni nel carico aereo e aumentare l’efficienza e la velocità. Con 160 partecipanti soddisfatti abbiamo alle spalle un seminario coronato da successo.

La moderazione del seminario di quest’anno è stata brillantemente interpretata da Christian Doepgen, Caporedattore dell’Internationalen Transport Journals ITJ. In linea con il tema di quest’anno, tutti i partecipanti hanno ricevuto la documentazione del seminario in forma digitale su un Tablet di Samsung. Questo ha permesso una comunicazione interattiva durante tutta la manifestazione.

Natalie Rickli

La prima oratrice è stata la Signora Natalie Rickli, Consigliera nazionale e Presidente della Commissione dei trasporti e delle telecomunicazioni CTT, che ha incentrato la sua esposizione sul Rapporto sulla politica aeronautica del Consiglio federale LUPO 2016 e sulle sue conseguenze per l’economia svizzera. In seguito, Martin Bürki. Country Manager di Ericsson Switzerland AG ha condotto i partecipanti nel mondo della digitalizzazione, presentando lo sviluppo della tecnologia 5G e le possibilità che si aprono con quest’ultima.

Marco Bloemen, Partner della Seabury Group LLC, ha mostrato i diversi trend nel mercato del trasporto aereo così come i cambiamenti che influenzano fortemente questo mercato.


Sui vantaggi dell’applicazione eCITES, ha parlato Markus Pikart, CITES, seguito dal Dr. Mathias Lörtscher, Responsabile CITES MA Switzerland che, sulla base dell’esempio della Francia, ha mostrato come è possibile l’implementazione di un processo efficiente senza l’utilizzo di carta.

Grazie a Hansjörg Bürgi, editore del magazine SkyNews.ch e Philipp Muster, Direttore supplente di SPEDLOGSWISS, è stato possibile avere una panoramica sugli ultimi sviluppi del settore aereo a livello mondiale, in particolare sui vantaggi e le interessanti possibilità della Piattaforma logistica digitale "efreight Switzerland". Durante un workshop è stata effettuata una dimostrazione pratica.

Jaakko Elovaara

Marcel Fujike, Senior Vice President Products & Service Global Air Logistics e Jon Chapman, Global Pharmaceutical Product Manager di Kuehne + Nagel Management AG, hanno fornito informazioni attuali a proposito di KN FreightNet e dei nuovi sviluppi di una soluzione eCommerce. 
Jaakko Elovaara, CEO della Youredi Ltd., ha permesso uno sguardo in un’integrazione completa grazie all’esempio di Alibaba.

Dominique Gisin

Dr. Ruedi Rytz, Logistik & IKT presso la BWL, ha schizzato un’analisi della vulnerabilità TIC nel settore del trasporto aereo e ha informato a proposito della strategia della Svizzera contro i cyber-rischi. Tony Sham, CEO della Global Logistics Systems Hong Kong ha presentato gli sviluppi della Cathay Pacific, i progressi nell’applicazione di eFreight e ha lanciato uno sguardo al futuro immediato."Quicker, Slicker Air Cargo" è stato presentato da Chris Welsh, Secretary General del Global Shippers' Forum, in collaborazione con Ariaen Zimmerman, Executive Director, Cargo iQ.
Il seminario si è concluso con una presentazione appassionante della sciatrice Dominique Gisin, vincitrice della medaglia d’oro a Sochi.



Un sentito ringraziamento ai nostri sponsor :


Co-main sponsor:

                 



Sponsor aperitivo :

                 


Coffee break sponsor:


 
   

      



 

 


Altri sponsor:


 
             

          

 

 



(4 febbraio 2016)

  

Carico aereo Stati Uniti – Nuove disposizioni di sicurezza a
partire dal 2 febbraio 2016

Le autorità di sicurezza americane TSA hanno pubblicato nuove disposizioni per la sicurezza che sono state trasmesse alle compagnie aeree. Esse esigono una dichiarazione complementare per tutti gli invii di un carico aereo verso l’UE o che transita dagli USA.

Questa dichiarazione è un complemento ai documenti esistenti, che non vengono dunque sostituiti.
New security declaration for USA

 

 

SWISS SHIPPERS' COUNCIL
Place de la Riponne 1
Case postale 1346
1001 Lausanne
Tél. +41 21 320 32 39
Fax +41 21 323 31 24
E-Mail info@swiss-shippers.ch

tsm INSURANCE sisa Swiss World Cargo VTT MAC Quality